Transformations

Go Back   Transformations > Mental Health > Bi-Polar Disorder

Reply
 
Thread Tools
Old September 26th, 2012, 07:08 AM   #1
lianlant892
Junior Member
 
Join Date: Sep 2012
Posts: 24
Default ancora incompleti

Ministro Salute Cnt: In Libia almeno 30mila le vittime di guerraContenuti correlati<li class="photo first last">Ingrandisci fotoMinistro Salute Cnt: In Libia almeno 30mila le vittime di guerra
Bengasi (Libia), 8 set. (LaPresse/AP) - Sono almeno 30mila le vittime della guerra civile in Libia. Lo ha detto il ministro della Salute del Consiglio nazionale di transizione (Cnt),ralph polo lauren shop, Naji Barakat, aggiungendo che i feriti ammontano a oltre 50mila. I dati, ancora incompleti,polo ralph lauren bag, si basano su conteggi di cadaveri in alcune zone e su stime in altre, ha spiegato il ministro ad interim. Almeno 4mila persone sono ancora disperse in Libia e ritenute o morte oppure prigioniere nelle ultime tre roccaforti di Muammar Gheddafi, ovvero Sirte, Sabha e Bani Walid.
Diverse vittime del conflitto sono state bruciate ed č in corso la loro identificazione. Le persone che si occupano di cercare i cadaveri, ha riferito il ministro, continuano a trovare fosse comuni segrete di detenuti assassinati dalle forze di Gheddafi mentre si ritiravano dalle cittą prese dai ribelli.
Dei 30mila morti circa la metą sono combattenti di Gheddafi,ralph lauren polo shirt long sleeve, ha spiegato Barakat. Gli ufficiali militari del Cnt gli hanno infatti riferito che soltanto la brigata Khamis, guidata dal figlio pił giovane del colonnello, Khamis Gheddafi, ha perso circa 9mila soldati nei combattimenti con i ribelli. Una delle zone pił colpite dalla guerra civile č sicuramente Misurata, terza cittą della Libia assediata per mesi dai lealisti dove gli scontri con gli insorti sono proseguiti per due mesi. I combattimenti sono poi terminati con la ritirata dei soldati del raģs in seguito a una dura sconfitta. Almeno 2mila persone tra combattenti ribelli e civili sono rimasti uccisi nella cittą portuale e a migliaia sono rimasti feriti, compresi 900 che hanno perso gli arti.
lianlant892 is offline   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


All times are GMT -4. The time now is 08:57 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.7.0
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright Transformations 1996-2009